Visiere Protettive Mediche: Modelli, Prezzi, Utilizzo e Protezione

Nell’attuale situazione sanitaria data dal Covid-19 diviene importante il trattamento ambientale per il progressivo ritorno alla normalità. Aziende e strutture di ogni genere dovranno quindi organizzarsi con prodotti per l’igienizzazione portatili come i gel, le mascherine e i guanti ma, soprattutto, di sistemi per il trattamento ambientale.

Visiere Protettive Mediche: cosa sono

L’Ozono (O3) è un gas vitale per la vita sulla terra e si trova nella stratosfera. Si genera in maniera naturale e impedisce il diffondersi dei raggi ultravioletti presenti nella luce che ci arriva dal Sole. Non è prodotto e nemmeno commercializzato, bensì viene ottenuto utilizzando degli apparecchi chiamati ozonizzatori che usando scariche elettriche, convertono l’ossigeno dell’aria trasformandolo in ozono.

Diventa gas a -111 °C, rimane in forma gassosa a temperatura ambiente ed è più pesante dell’aria tendendo quindi ad andare verso il basso e penetrando di conseguenza in tutte le superfici e tessuti di ogni genere.

Cosa significa Sanificazione
Con questo termine oggi intendiamo una serie di procedure atte ad abbattere qualsiasi germe microbico (germi e batteri) e micotico (muffe) presenti in uno specifico ambiente. In realtà quindi racchiude in sé la somma delle tre fasi:

Pulizia : operazione preliminare con cui si elimina lo ‘sporco visibile’ dalle superfici e dai macchinari. Eseguita manualmente o meccanicamente serve a togliere polvere, grasso, oli e sostanze organiche.

Sanificazione : intervento mirato all’eliminazione di batteri e agenti contaminanti. Eseguita con prodotti detergenti chimici. Deve essere preceduta dalla normale pulizia.

Disinfezione : l’applicazione di agenti disinfettanti chimici o fisici per ridurre, distruggere o inattivare il carico microbiologico patogeno dalle superfici trattate.

Quanto è valido l’ozono
L’ozono può essere usato per trattare acqua, aria e superfici di ogni genere. Ossida gli inquinanti chimici presenti nell’acqua quali ferro, arsenico, acido solfidrico ecc. Elimina i patogeni dall’aria. Assicura l’igiene in tutte le fasi di produzione in ambito alimentare.

L’ozono è in grado di abbattere batteri e muffe del 99,2% con tempi variabili da pochi minuti fino ad un massimo di 60 minuti per i batteri più resistenti.

Riportando gli studi dell’Università degli Studi di Pavia del 2004, una stanza trattata con ozonizzazione di 115 metri cubi di volume, per 20 minuti, ha presentato una riduzione della carica batterica nell’aria del 63%, quella di lieviti e muffe in essa presenti del 46,5%; sulle superfici del 90% e lieviti e muffe su quest’ultime del 99%.

Ambienti e costi
La sanificazione varia in base all’ambiente da trattare che può essere di tipo abitativo, lavorativo o riguardante i mezzi di trasporto. I costi dei sistemi sono variabili da poche decine di Euro per i sistemi portatili ad alcune migliaia per quelli più potenti e fissi.

Industriali : nel caso di aziende è consigliabile preferire una combinazione di impianti fissi di ozono per il trattamento dell’aria insieme a sistemi portatili per il trattamento di superfici di lavoro e di mezzi in movimento. In questi casi la soluzione più efficace è di rivolgersi ad aziende specializzate nella vendita e nel trattamento sanificante che sapranno consigliare tipologie e costi in base ai dati volumetrici e operativi dell’azienda.

Costi : rivolgendosi a imprese di pulizia specializzate il costo può arrivare anche a 2 Euro al metro quadro.</li>

Casa : per la propria casa la soluzione è soggettiva ma senza rivolgersi a imprese di pulizia, si può optare per un dispositivo portatile dal costo di poche decine di Euro che si può trovare sui maggiori siti di vendita online. Uno ozonizzatore portatile permette di sanificare ogni cosa della casa, dalle superfici della cucina ai letti.

Pubblico : le strutture pubbliche quali ospedali, case di riposo e scuole devono obbligatoriamente per legge rivolgersi a imprese di sanificazione specializzate e considerare dispositivi fissi per il trattamento programmato con ozono. In questi casi i costi variano a seconda delle esigenze. Solitamente si affiancano anche a sistemi portatili dato l’alto passaggio di persone in questi luoghi.

Autovetture : è possibile trattare la propria auto con sistemi portatili che in pochi minuti permettono di sanificare l’intero abitacolo. Nel caso ci si rivolga ad un autolavaggio specializzato, i costi variano in base al volume del mezzo. Mediamente siamo intorno ai 15 Euro per un’auto all’autolavaggio e 40 Euro dal concessionario. I tempi di applicazione variano dai 25 minuti per un’auto, ai 30 per un’ambulanza e 45 minuti per i camper.

Concludendo possiamo affermare quindi che l’ozono è la soluzione più efficace al momento per la sanificazione di ambienti e oggetti, unito ai mezzi di prevenzione attualmente in uso per prevenire la diffusione batterica, permette di ottenere un ambiente sano, pulito e al sicuro da ogni genere di patogeni e muffe.