Sanificazione auto: come sanificare la propria auto con l’ozono

Durante questa emergenza sanitaria è diventato essenziale disinfettare tutto ciò che può essere venuto in contatto con altre persone. Questo pone anche la questione di sanificare la propria auto, soprattutto se viene abitualmente utilizzata per trasportare altre persone.

Sanificazione auto e disinfezione degli interni

In questo periodo la sanificazione è un argomento molto caldo. In teoria per non entrare in contatto con il virus è sufficiente lavarsi le mani, indossare guanti e mascherina e mantenere la distanza di sicurezza. Come regolarsi però con gli oggetti che si maneggiano e che sono venuti in contatto con altre persone? Gli interni dell’auto sono un luogo particolarmente sensibile, in cui il Coronavirus potrebbe annidarsi, soprattutto se si è dato un passaggio a qualcuno, se si ha un’auto in comune con altre persone o membri della famiglia o se si trasportano persone per lavoro, come sui taxi.

La sanificazione a ozono è attualmente quella che garantisce un risultato migliore ed è stata convalidata anche da un protocollo del Ministero della Salute. Questo procedimento di sanificazione è utilizzato anche a bordo delle ambulanze e dovrebbe garantire una totale eliminazione del Covid-19 dagli interni dell’auto, anche se test scientifici diretti non sono ancora stati eseguiti.

Sanificazione a ozono dell’auto: quanto costa e dove farla

La sanificazione ad ozono è un processo che richiede tempistiche precise e deve essere effettuato da personale specializzato. La sanificazione fai da te è sconsigliata perchè potrebbe lasciare in vita il virus o danneggiare l’auto. Per evitare questi due estremi, i tempi di sanificazione sono molto precisi e vanno dai 22 minuti di un’auto fino ai 44 previsti per gli interni dei camper. Per questo motivo è consigliabile rivolgersi sempre ad un autolavaggio o un concessionario ed evitare i tentativi di sanificazione fai da te. Una volta completato il processo è consigliabile areare l’interno dell’auto per qualche minuto, in modo da eliminare i residui di gas. L’auto è quindi immediatamente utilizzabile. I costi della sanificazione possono variare in base a chi offre il servizio, ma si aggirano mediamente attorno ai 30 euro.

Sanificazione a ozono auto: studi e basi scientifiche

Attualmente non esistono studi diretti dell’efficacia dell’ozono sul Covid-19. Questo comunque è un virus molto simile a quello della Sars, con cui condivide circa l’80% del patrimonio genetico. Il virus Sars si è rivelato sensibile all’ozono e quindi il trattamento viene considerato efficace anche sulla variante di Coronavirus che è comparsa di recente. La sanificazione a base di ozono è efficace per eliminare virus, batteri e funghi come la candida. Per essere efficace su muffe ed insetti sono invece necessari tempi più lunghi.

Secondo un documento redatto dal Ministero della Sanità il trattamento a ozono è considerato valido per eliminare varie tipologie di virus e altri agenti patogeni, ed è quindi considerato molto probabile che questo sia efficace anche contro il Covid-19. Il Ministero considera l’ozono un “Presidio naturale per la sterilizzazione d’ambienti”. La sanificazione a ozono è eco-friendly e può essere utilizzata per sterilizzare diverse tipologie di ambienti, dagli studi medici alle camere d’albergo passando per scuole, laboratori di analisi e case di riposo. La sanificazione a ozono è invece inutile in ambienti particolarmente ampi e all’aria aperta.

Sanificare l’auto con l’ozono: come farla

L’utilizzo dell’ozono per la sanificazione dell’auto è completamente sicuro. L’auto può essere utilizzata anche subito: l’ozono si ossida trasformandosi in semplice ossigeno e non lascia nessun tipo di residuo che possa danneggiare gli ambienti, gli oggetti o le persone. L’utilizzo dell’ozono è anche ecologico, proprio perchè il processo libera ossigeno puro, senza produrre altri gas nocivi che possano inquinare l’ambiente. Durante la sanificazione a ozono non vengono utilizzati disinfettanti o altri prodotti chimici, garantendo un totakle rispetto dell’ambiente.